iscrizionenewslettergif
Provincia

Paravalanghe: dalla Regione 2,2 milioni per la Bergamasca

Di Redazione20 marzo 2014 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Paravalanghe: dalla Regione 2,2 milioni per la Bergamasca
La frana in Val Las (foto courtesy www.ardesiounita.it)

BERGAMO — La Regione ha stanziato 16 milioni di euro per mettere in sicurezza diverse aree della Lombardia a rischio idrogeologico. Lo ha annunciato l’assessore regionale al Territorio Viviana Beccalossi.

“L’assessorato – ha spiegato la Beccaloss – ha ricevuto un lunghissimo elenco di segnalazioni, per un importo complessivo di diverse decine di milioni di euro. E’ stato quindi indispensabile stabilire una priorità a partire dagli interventi necessari per la difesa degli abitati e degli abitanti, dato che alcuni degli interventi finanziati erano attesi da molti anni e non più rimandabili”.

La Giunta regionale ha anche stanziato un fondo di un milione di euro da assegnare nei prossimi mesi alla manutenzione e difesa dalle valanghe, che verranno destinati a opere mirate solo dopo lo scioglimento delle nevi che in inverno sono cadute con particolare abbondanza.

Gli stanziamenti per la provincia di Bergamo riguarderanno in particolare tre interventi, per un totale di oltre 2,2 milioni di euro.

Il primo intervento riguarda Ardesio e Ludrigno, dove sono previste opere paravalanghe in Valle
Vendulo, a protezione del centro abitato (950.000 euro).

Il secondo Branzi, per opere paravalanghe in Valle delle Ruine (553.000 euro). Infine, opere di difesa valanghe anche a Oltre il Colle, in località Plassa, per 700mila euro.

Morsa da un gatto, suora bergamasca muore in Africa

NairobiBERGAMO -- E' stata morsa da un gatto infetto da rabbia. E' morta così suor ...

Violenza sessuale su bambini: arrestato pedofilo

I carabinieriCENATE SOTTO -- E' una vicenda squallida quella che emerge dalle indagini del nucleo operativo ...