iscrizionenewslettergif
Esteri

Aereo scomparso: il Boeing passò sulle Maldive?

Di Redazione19 marzo 2014 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

Testimoni oculari dicono di aver visto l'aereo a bassa quota, ma i militari smentiscono

Aereo scomparso: il Boeing passò sulle Maldive?
La zona delle ricerche

KUALA LUMPUR, Malaysia — E’ mistero fitto sulla sorte del Boeing 777 della Malaysian Airlines con 239 passeggeri a bordo sparito ormai da 12 giorni nel nulla. Fra testimonianze contrastanti e ricerche su 7 milioni di miglia quadrate, per ora non ci sono tracce del volo Mh370.

Le ultime notizie raccontano della testimonianza di alcuni abitanti di un atollo delle Maldive che lo scorso 8 marzo videro passare “a bassa quota” e “con un rumore fortissimo”, che fece uscire dalle case numerosi residenti, un aereo di tipo simile a quello scomparso mentre viaggiava fra Kuala Lumpur e Pechino. Lo scrive oggi il quotidiano di Male, Haveeru. 

L’avvistamento, scrive il giornale sulla base di testimoni oculari, alle 6,15 locali: un aereo bianco con una striscia rossa sulla fusoliera. Gli intervistati concordano volava da nord verso sud-est. Ma dalle Forze armate delle Maldive è arrivata la smentita: nessuna traccia del volo MH370 della Malaysia Airlines è stata rilevata dai radar maldiviani. Secondo i militari si sarebbe trattato del passaggio di un jumbo jet a bassa quota il giorno della scomparsa del Boeing.

Altro particolare. I radar thailandesi hanno rilevato il segnale di un “velivolo non identificato” che ha cambiato più volte direzione poco dopo il momento in cui il volo Malaysia Airlines MH370 ha interrotto i contatti con i controlli aerei. Lo ha rivelato oggi un portavoce dell’aeronautica di Bangkok, specificando che manca la certezza che quel velivolo fosse davvero il Boeing 777 in questione.

“A mezzanotte e 28 un apparecchio non identificato volava in direzione sud-ovest” a sud del Paese, ha detto all’Afp il portavoce Monthon Suchookorn. l’orario corrisponde alla rotta che si crede il Boeing abbia seguito dopo la brusca virata dal tragitto originario Kuala Lumpur-Pechino.

Il ritardo nel comunicare queste informazioni si spiega, secondo il portavoce, con il fatto che “il velivolo non era nello spazio aereo thailandese e non era una minaccia per la Thailandia”.

Ucraina, tensione alle stelle: russi sparano

I soldati russi in CrimeaKIEV, Ucraina -- Tirano venti di guerra in Ucraina. Il premier Arseni Iatseniuk avverte la ...

Ucraina, monito Nato. Obama: no intervento militare

Barack ObamaKIEV, Ucraina -- Sta scivolando su un crinale estremamente pericoloso la situazione in Ucraina. Dopo ...