iscrizionenewslettergif
Esteri

Aereo dirottato: accuse alla Cina

Di Redazione18 marzo 2014 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

Ma Pechino smentisce qualunque coinvolgimento di propri cittadini

Aereo dirottato: accuse alla Cina
Un Boeing 777 della Malaysia Airlines

PECHINO, Cina — Dirottamento da parte di terroristi cinesi. E’ una delle ipotesi sul tavolo degli investigatori che stanno indagando sulla sorte del volo Mh370 della Malaysia Airlines sparito nel nulla.

La Cina per ora smentisce ogni coinvolgimento. L’inchiesta sui passeggeri cinesi a bordo del Boeing 777 della Malaysian Airlines scomparso l’8 marzo non ha rivelato alcun elemento che coinvolga uno o piu’ di loro in un dirottamento dell’aereo o in un attentato. Lo ha detto l’ambasciatore cinese in Malaysia, citato dall’agenzia Nuova Cina.

Dopo il tracciamento effettuato con i suoi satelliti, la Cina ha avviato ricerche sul proprio territorio, a dieci giorni dalla scomparsa del Boeing 777. Lo ha annunciato l’ambasciatore cinese in Malaysia, citato dall’agenzia Nuova Cina.

L’ambasciatore ha precisato che le operazioni di ricerca e di soccorso si svolgono nelle regioni del paese situate “nel corridoio aereo settentrionale”, fra le rotte possibili seguite dall’aereo.

Ucraina: Obama crede nella via diplomatica

Barack ObamaMOSCA, Russia -- Quel che accadrà nelle prossime settimane è ancora un'incognita. Ma è certo ...

Israele colpisce obiettivi militari in Siria

Un caccia F-15 dell'aviazione israelianaTEL AVIV, Israele -- Azione militare durante la notte da parte dell'aviazione israeliana che ha ...