iscrizionenewslettergif
Italia

Uccide la moglie a martellate davanti ai figli

Di Redazione17 marzo 2014 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Uccide la moglie a martellate davanti ai figli
Una volante della Polizia

ROMA — Terribile tragedia familiare alle porte di Roma. Un uomo di 53 anni ha ucciso la moglie a colpi di martello davanti ai due figli durante una lite.

E’ accaduto ieri mattina a Segni. La vittima aveva 47 anni, era insegnante in una scuola e si stava separando dal marito.

L’uomo, un sottufficiale dell’Aeronautica, è stato arrestato dagli agenti del commissariato di polizia. Nella sua furia omicida avrebbe colpita più volte alla testa con un martello, fino a ridurla in fin di vita.

A dare l’allarme sono stati i due figli gemelli di 9 anni. I piccoli, che avevano assistito alla lite, hanno chiamato i parenti che hanno poi allertato il 118. La donna, trasportata in gravissime condizioni in ospedale a Colleferro, è morta poco dopo.

All’origine della tragedia potrebbe esserci la gelosia.

Dama bianca: 24 chili di cocaina nel trolley

Federica GagliardiROMA -- Federica Gagliardi, la cosiddetta "Dama bianca" che accompagnò l'allora premier Silvio Berlusconi al ...

Precipita dalla scogliera del Circeo: muore ventenne

Il Monte CirceoLATINA -- Era salito lassù per fare colpo sugli amici. Un ragazzo di 20 anni ...