iscrizionenewslettergif
Treviglio

Treviglio, monta la protesta sulla chiusura del commissariato

Di Redazione13 marzo 2014 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

Il presidente della commissione regionale antimafia Girelli: va assolutamente mantenuto

Treviglio, monta la protesta sulla chiusura del commissariato
Il commissariato di polizia di Treviglio

TREVIGLIO — Monta la protesta a Treviglio sull’assurda chiusura del commissariato di polizia della seconda città della Bergamasca.

Dopo la manifestazione dei cittadini dei giorni scorsi, è stato convocato per sabato 22 marzo 2014 con inizio alla 10, un consiglio comunale straordinario sull’argomento.

Intanto una dura presa di posizione arriva dal presidente della commissione regionale Antimafia Gian Antonio Girelli del Pd, secondo il quale il presidio di polizia di Treviglio “va assolutamente mantenuto, soprattutto in considerazione della già sottodimensionata presenza di forze dell’ordine sul territorio bergamasco”.

Girelli ha interpellato in merito il ministro degli Interni Angelino Alfano. “L’analisi dei fenomeni malavitosi, la loro ricaduta economica e sociale – evidenzia Girelli – dimostrano come sia necessario il massimo impegno dello Stato nell’attività di contrasto. Giunge pertanto inaspettata e a mio giudizio particolarmente inopportuna la notizia dell’ipotizzata chiusura del commissariato di polizia di Treviglio”.

“L’importante attività svolta da questo presidio – prosegue – e il prossimo sviluppo infrastrutturale di questa parte di territorio regionale, unite all’evidente sottodimensionata presenza delle forze dell’ordine sul territorio bergamasco, devono indurre necessariamente a un ripensamento e al mantenimento del commissariato di Treviglio”.

Cortocircuito al computer: incendio a Treviglio

I vigili del fuocoTREVIGLIO -- Un cortocircuito al computer. Sarebbe questa la causa dell'incendio che si è scatenato ...

Incendio di Treviglio: morto il 48enne

L'elicottero di soccorsoTREVIGLIO -- Non ce l'ha fatta Paolo Merati. Il 48enne di Treviglio era rimasto ustionato ...