iscrizionenewslettergif
Politica

Alpini addio, tagliati i soldati a Bergamo

Di Redazione11 marzo 2014 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

Cancellato il supporto alle forze dell'Ordine in città e provincia. Forza Italia promette battaglia

Alpini addio, tagliati i soldati a Bergamo
Col microfono, Gregorio Fontana

BERGAMO — Addio alpini. E’ ufficiale: dal testo del decreto sicurezza, trasmesso alla Camera la scorsa settimana, tra le nuove norme formalizzate nero su bianco vi è la cancellazione dei rinforzi dell’esercito a polizia e carabinieri ad alcune città d’Italia, tra le quali Bergamo e Brescia.

Dallo schema del decreto risulta che alle città lombarde, che a suo tempo avevano avuto l’assegnazione di 44 soldati dal governo Berlusconi, da gennaio scorso i contingenti sono stati cancellati.

“Si tratta di una decisione incomprensibile per la nostra provincia che come noto ha il più basso rapporto popolazione-forze dell’Ordine a livello nazionale” commenta il deputato di Forza Italia Gregorio Fontana.

“Il ministro Alfano non solo non fornisce risposte al rafforzamento dei carenti organici di polizia e carabinieri ma addirittura sceglie di tagliare 44 uomini dell’esercito, che in questi mesi avevano alleggerito il lavoro nei compiti di routine di pattugliamento e di controllo del territorio alle forze dell’Ordine” prosegue il forzista.

“Nei prossimi giorni metteremo in campo ogni iniziativa per costringere il governo Renzi a tornare sui suoi passi e a ripristinare, ed eventualmente, rafforzare gli alpini a supporto di polizia e carabinieri che, sebbene non risolvano l’endemica mancanza di uomini e mezzi, rappresentano un temporaneo ma utile ausilio al lavoro delle nostre forze dell’Ordine.”

Legge elettorale: alla Camera senza quote rosa

Matteo Renzi esce dal Nazareno, sede del PdROMA -- Saltata la questione quote rosa, la riforma della legge elettorale va verso il ...

Cancellazione quote rosa: l’ira delle bergamasche

I movimenti femminili protestano contro la decisione del parlamentoBERGAMO -- La cancellazione delle quote rosa dalla legge elettorale al vaglio del parlamento sta ...