iscrizionenewslettergif
Italia

Madre uccide le tre figlie: orrore a Lecco

Di Redazione10 marzo 2014 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

All'origine della tragedia familiare, i dissapori con l'ex marito che stava andando in Albania

Madre uccide le tre figlie: orrore a Lecco
Le tre sorelline uccise

LECCO — Terribile dramma familiare a Lecco. Una madre ha ucciso a coltellate le sue tre figlie di 3, 10 e 14 anni.

Il triplice delitto è avvenuto all’alba di ieri in un’abitazione alla periferia sud della città.

La madre è stata fermata dai carabinieri e ha confessato: a spiegarlo il comandante provinciale dei carabinieri di Lecco tenente colonnello Rocco Italiano. La donna, riferiscono gli investigatori, non ha saputo resistere alla pressanti domande e alla fine è crollata confessando la sua colpevolezza.

Sotto choc, ha detto: “Ero disperata, sono stata io”. All’origine della vicenda ci sarebbe una vendetta nei confronti dell’ormai ex marito, da cui si era separata, un albanese che si trovava in viaggio verso il suo paese natale. Una trasferta programmata da tempo, che lo renderebbe estraneo ai fatti.

La donna ha ucciso le figlie utilizzando due coltelli e poi ne ha rivolto uno verso se stessa tentando il suicidio e ferendosi in modo non grave ai polsi e agli avambracci. Due bambine sono state colpite nel sonno, la terza, probabilmente la più grande, ha cercato inutilmente di difendersi dalle coltellate della madre.

Dopo avere ucciso le sue tre figlie, la donna ha ricomposto cadaveri insanguinati sul letto della sua camera.

Bimba di tre anni uccisa sulla pista da sci

Tragedia in Val d'AostaAOSTA -- Tragedia ieri pomeriggio sulle piste da sci di Gressoney, in Val d'Aosta. Una ...

Ultraleggero precipita: muore una donna

Ultraleggero precipita vicino ad AlessandriaALESSANDRIA -- Incidente aereo non distante al campo d'aviazione di Alessandria, in Piemonte. Un aereo ...