iscrizionenewslettergif
Esteri

Ucraina, Usa contrari a secessione della Crimea

Di Redazione7 marzo 2014 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

Obama e Putin a colloquio per un'ora nella notte, ma la situazione resta difficile

Ucraina, Usa contrari a secessione della Crimea
Obama e Putin

WASHINGTON, Usa — GLi Stati Uniti sono contrari al referendum che potrebbe segnare la secessione della filorussa Crimea dell’Ucraina. Lo ha ribadito ieri il segretario di Stato americano John Kerry secondo il quale un’eventuale vittoria dei filorussi aprirebbe le porte a conseguenze inimmaginabili anche in altre parti del pianeta.

La situazione in Ucraina dunque si complica. Nella notte il presidente Usa Barack Obama ha parlato telefonicamente per un’ora con il leader del Cremlino Vladimir Putin dell’Ucraina.

Obama, si legge in una nota della Casa Bianca, ha ribadito che “le azioni della Russia sono in violazione della sovranità dell’Ucraina e della sua integrità territoriale, a cui abbiamo reagito con alcune misure, in coordinamento con i nostri partner Ue”. Il presidente americano ha quindi indicato che “c’è un modo per risolvere la situazione diplomaticamente

Israele blocca nave iraniana carica di missili

I missili trovati sulla nave iranianaTEL AVIV, Israele -- Con un blitz in alto mare, la forze di sicurezza israeliane ...

Boeing 777 precipita in mare: 239 a bordo

Un Boeing 777 della Malaysian AirlinesPECHINO, Cina -- Si e' salvato perche' non era a bordo. L'unita' di crisi della ...