iscrizionenewslettergif
Esteri

Ucraina: accordo con la Russia ma gli Usa negano

Di Redazione6 marzo 2014 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Ucraina: accordo con la Russia ma gli Usa negano
Obama e Putin

MOSCA, Russia — “La Russia e Usa sono d’accordo a impegnarsi per rimettere in opera gli accordi conclusi il 21 febbraio fra l’allora presidente ucraino Viktor Ianukovich e le opposizioni con la mediazione Ue”.

Lo ha detto il ministro degli Esteri russo Serghiei Lavrov dopo un incontro con John Kerry. Ci siamo trovati d’accordo sul fatto che è necessario aiutare gli ucraini a rimettere in opera gli accordi (sottoscritti a Kiev) il 21 febbraio”, ha sottolineato.

Gli accordi che prevedevano un governo di unità nazionale ed elezioni dopo l’estate.

Ma la versione Usa sembra essere diversa: “Le azioni della Russia in Ucraina hanno violato le norme internazionali. Gli Stati Uniti stanno mettendo a punto misure per isolare ulteriormente la Russia” ha affermato il segretario al Tesoro americano, Jack Lew, secondo quanto riporta l’agenzia Bloomberg.

“La Russia, aggiunge, non ha un posto nel G8 se continua con le politiche che sta perseguendo in Ucraina”, conclude l’americano.

La Cina aumenta le spese per la difesa

Missili cinesiPECHINO, Cina -- Sale la tensione anche in Asia dopo la decisione della Cina di ...

Israele blocca nave iraniana carica di missili

I missili trovati sulla nave iranianaTEL AVIV, Israele -- Con un blitz in alto mare, la forze di sicurezza israeliane ...