iscrizionenewslettergif
Politica

La Lega contro il decreto salva-Roma

Di Redazione4 marzo 2014 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
La Lega contro il decreto salva-Roma
Matteo Salvini

MILANO — La Lega Nord è scesa in piazza per una manifestazione contro il decreto salva-Roma, organizzata questo pomeriggio davanti al Pirellone di Milano.

“I patti erano chiari e l’amicizia lunga – spiega il segretario della Lega, Matteo Salvini in una conferenza stampa – l’Italia diventava uno stato federale serio responsabile, ognuno si pagava i suoi debiti e per il passato lo Stato avrebbe dato una mano a Roma”.

“Risultato: il federalismo è rimasto chiuso in un cassetto ma Roma continua a fare debiti, vuole ospitare le Olimpiadi e fa le feste, oltretutto si porta a casa mezzo miliardo all’anno. C’è qualcosa che non torna. O tutti pagano o nessuno paga”.

Poi sul governo: “Renzi è un chiacchierone, spero che venga a Milano il meno possibile – a Treviso ha incontrato tutti tranne che gli operai – per venire a Milano si riempia le tasche di quattrini altrimenti le arance se le prende in faccia anche a Milano”, conclude Salvini.

Fontana: stop tagli alla forze dell’Ordine a Bergamo

Gregorio FontanaBERGAMO -- "Non solo è a rischio il commissariato di Treviglio, ma anche altri importanti ...

Datamedia: Tentorio piace al 55 per cento

Il sindaco di Bergamo Franco TentorioBERGAMO -- Lo sapete, non siamo mai stati molto avvezzi alle statistiche che riguardano i ...