iscrizionenewslettergif
Poesie

“Filastrocca corta e matta” di Gianni Rodari

Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
“Filastrocca corta e matta” di Gianni Rodari

Filastrocca corta e matta,
il porto vuole sposare la porta,
la viola studia il violino,
il mulo dice: – Mio figlio è il mulino -;
la mela dice: – Mio nonno è il melone -;
il matto vuole essere un mattone,
e il più matto della terra
sapete che vuole? Fare la guerra!

“Il bimbo a tavola” di Edmondo de Amicis

PoesiaCome trovo dipinto il mio bambino, in fin di desinare, è uno sgomento! Ha le patacche addosso ...

“Questo è per te” di Leonard Cohen

imageQuesto è per te è il mio intero cuore è il libro che ti avrei letto quando fossimo ...