iscrizionenewslettergif
Mamme e Bimbi

Epidurale allunga parto di tre ore

Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Epidurale allunga parto di tre ore
Parto

Partorire con l’anestesia epidurale puo’ allungarne i tempi fino a tre ore. La notizia arriva dagli esperti dell’Università della California a San Francisco (Usa), sulla rivista Obstetrics and Gynecology.

Attraverso l’analisi dei dati di più di 42.000 donne che hanno partorito i loro bebé a San Francisco tra il 1976 e il 2008, circa la metà delle quali ha ricevuto l’epidurale, il team ha scoperto che il 95 per cento delle pazienti alle prese col loro primo figlio partorisce entro 3 ore e 20 minuti senza anestesia, mentre oloro che ricevono l’epidurale impiegano in media 5 ore e 40 minuti. Fra le donne con altri figli, il 95% partorisce entro un’ora e 20 minuti senza epidurale, “contro” le 4 ore e 15 minuti di chi ha fatto l’anestesia. A conti fatti, si tratta di quasi 3 ore in più.

“L’allungamento della durata del secondo stadio del parto con epidurale è già documentato in diversi studi, ma non è affatto detto che sia un aspetto deleterio né è associato a rischi per il nascituro – spiega Maria Grazia Frigo, Responsabile Unità Operativa Semplice di Anestesia e Rianimazione in Ostetricia del Fatebenefratelli di Roma -. E ricerche dimostrano che comunque con l’epidurale si accorcia la prima fase del parto, quella in cui si dilata la cervice uterina”.

Fecondazione eterologa: le italiane vanno in Spagna

Fecondazione eterologaPer la fecondazione eterologa oltre 6 italiane su 10 si rivolgono alla Spagna. "Il 63% delle ...

Dieta mediterrenea scongiura rischio parto prematuro

Dieta mediterraneaIl parto pre termine, in molti casi, può essere evitato e prevenuto. Lo dimostrano alcuni ...