iscrizionenewslettergif
Italia

Oro nascosto nell’auto: beccati alla frontiera

Di Redazione27 febbraio 2014 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Oro nascosto nell’auto: beccati alla frontiera
La Guardia di finanza in azione

COMO — Hanno cercato di passare la frontiera nascondendo mezzo chilo di lingotti d’oro. E’ accaduto ieri al valico di Ronago, in provincia di Como.

Ebbene, i militari della Guardia di Finanza di Olgiate Comasco, nel corso di un controllo, hanno scoperto un coppia di italiani che tentavano di portare in Italia i preziosi.

A bordo di un’auto proveniente dalla Svizzera, la coppia aveva mezzo chilo di oro in lingotti non denunciato.

I lingotti sono stati sequestrati e portati l’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli di Como.

Due uomini ammazzati in un centro estetico

I carabinieriNAPOLI -- Sono stati ammazzati dai sicari mentre erano all'interno di un solarium di un ...

Sindone: l’ostensione comincia il 19 aprile

La sacra SindoneTORINO -- E' ufficiale. L'ostensione della Sacra Sindone a Torino si terrà nel 2015 dal ...