iscrizionenewslettergif
Sport

Champions league: lo United perde ad Atene

Di Redazione26 febbraio 2014 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Champions league: lo United perde ad Atene
Van Persie in azione

ATENE, Grecia — Clamorosa sconfitta per il Manchester United che ieri sera nella partita degli ottavi di finale di Chiampions league contro l’Olympiacos è stato sconfitto per 2-0.

I greci sono andati in gol nel primo tempo al 38esimo con Dominguez. Poi hanno raddoppiato nella ripresa al decimo con Campbell.

Pesante sconfitta casalinga anche per lo Zenit San Pietroburgo di Luciano Spalletti.

La formazione russa è stata sconfitta 2-4 dal Borussia Dortmund, che al quinto del primo tempo era già sullo 0-2 grazie alle reti di Mkhitarya e Reus.

Nella ripresa il gol di Shatov (12′) ha illuso i tifosi di casa, ma la doppietta di Lewandowski (16′ e 26′) ha spento le speranze di rimonta dello Zenit. A nulla è servito il rigore realizzato dal brasiliano Hulk.

Questa sera tocca a Schalke-Real Madrid e Galatasaray-Chelsea.

Nerazzurri in lutto: è morto Ezio Bertuzzo

Ezio Bertuzzo con la maglia dell'AtalantaBERGAMO -- E' stato uno dei bomber atalantini più amati di sempre. E' morto ieri ...

Europa League: la Juve passa. Fuori la Lazio

Arturo VidalTORINO -- La Juventus si è qualificata agli ottavi di finale dell'Europa League battendo in ...