iscrizionenewslettergif
Esteri

Messico: catturato “El Chapo”, re della droga

Di Redazione25 febbraio 2014 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Messico: catturato “El Chapo”, re della droga
La cattura di El Chapo Guzman

CITTA’ DEL MESSICO — In un blitz fra agenti americani e messicani, è stato arrestato il re della droga messicano, “El Chapo” Guzman, numero uno del Cartello di Sinaloa.

L’assalto delle forze speciali è avvenuto durante una festa in un hotel a Mazatlan, città di mare messicana. Indispensabile, sottolineano i media messicani, il sostegno dell’intelligence americana.

Guzman era in testa alla lista degli uomini più ricercati dalla Drug Enforcement Administration americana.

Il boss ha creato un impero della droga che si espande in Nord America, in Europa e in Australia. Il cartello di Sinaloa é fortemente implicato nella guerra della droga in corso in Messico da anni.

Ormai da qualche giorno le forze della sicurezza messicana setacciavano alcuni quartieri di Culiacan, capitale di Sinaloa, alla sua caccia.

L’obiettivo era quello di trovare sia Guzman e un altro dei boss di Sinaloa, Ismael ‘Mayo’ Zambada, che è stato in effetti catturato.

Ucraina, l’Ue: pronti 20 miliardi. Monito della Russia

Il presidente russo Medvedev intercettato durante il G8 di LondraKIEV, Ucraina -- "La legittimità di alcuni organi istituzionali dell'Ucraina suscita forti dubbi. La situazione ...

El Chapo: il boss ammette tremila omicidi

La cattura di El Chapo GuzmanCITTA' DEL MESSICO -- Dopo la sua cattura ha ammesso di aver commissionato circa tremila ...