iscrizionenewslettergif
incubatore-728x90gif
Esteri

Bombe nelle scarpe: la minaccia è yemenita

Di Redazione21 febbraio 2014 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Bombe nelle scarpe: la minaccia è yemenita
Aeroporto

WASHINGTON, Usa — Trapelano i primi particolari sull’allarme terrorismo diffuso ieri dal Dipartimento della sicurezza interna degli Stati Uniti e relativo ai voli in ingresso nel Paese.

Secondo quanto trapelato, la minaccia di attuare un attentato con scarpe imbottite di esplosivo su un aereo in arrivo negli Usa sarebbe direttamente collegata ad Al Qaeda. In particolare a un gruppo yemenita legato all’organizzazione terroristica e al costruttore di bombe artigianali Ibrahim al-Asri.

Le autorità hanno avvisato le compagnie aeree di avere elementi d’intelligence “molto credibili” di un possibile attentato ad aerei in volo sopra il territorio americano.

Secondo le informazioni, la minaccia potrebbe arrivare da attentatori dotati di esplosivo nascosto nelle scarpe o in alcuni tamponi, su voli diretti negli Usa.

Il Dipartimento di sicurezza ha intensificato le operazioni di screening agli imbarchi.

The Department of Homeland Security warned airlines Wednesday to be on heightened alert for passengers hiding explosives in their shoes. Former CIA deputy director Mike Morell says the threat may be linked to al Qaeda in Yemen and a bomb maker named Ibrahim al-Asiri.

Ucraina: 100 morti e nervi tesi fra Usa e Russia

Gli scontri in UcrainaKIEV, Ucraina -- Precipita la situazione in Ucraina. Gli scontri di ieri hanno fatto segnare ...

Galles: dalla spiaggia emerge foresta di 5000 anni fa

La foresta emersa dalla spiaggia a BorthLONDRA, Gran Bretagna -- Le violente mareggiate dei giorni scorsi hanno fatto riemergere sulla spiaggia ...