iscrizionenewslettergif
Esteri

Ucraina, la Nato avverte: basta violenza

Di Redazione20 febbraio 2014 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Ucraina, la Nato avverte: basta violenza
Gli scontri a Kiev in Ucraina

BRUXELLES, Belgio — Sale la tensione fra la Nato e (seppur per via indiretta) la Russia, sulla questione Ucraina.

“Invito fortemente il governo ucraino ad astenersi da ulteriore violenza. Se i militari interverranno contro l’opposizione, i legami con la Nato saranno seriamente danneggiati”. Lo ha dichiarato il segretario generale dell’Alleanza Atlantica, Anders Fogh Rasmussen.

Intanto il presidente ucraino Viktor Ianukovich ha annunciato una “tregua” per “fermare il bagno di sangue” e la ripresa dei colloqui con l’opposizione all’indomani delle violenze che a Kiev hanno provocato almento 26 morti.

Al termine di un incontro con i tre leader dell’opposizione, “le parti hanno dichiarato la tregua e la ripresa di colloqui per fermare il bagno di sangue e stabilizzare la situazione”, ha indicato la presidenza in un comunicato.

Tuttavia questa mattina gli scontri nella capitale ucraina sono ripresi.

Violenta passeggera in crociera: arrestato marinaio

MS Nieuw AmsterdamMIAMI, Florida -- Avrebbe tentato di violentare e uccidere una passeggera a bordo di ...

Esplosivo nelle scarpe: allerta terrorismo sui voli Usa

Allarme terrorismo sui voli UsaWASHINGTON, Usa -- Il Dipartimento delle sicurezza interna americana ha diramato un allarme terrorismo sui ...