iscrizionenewslettergif
Italia

Donna pulizie scambia opere d’arte per rifiuti

Di Redazione20 febbraio 2014 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Donna pulizie scambia opere d’arte per rifiuti
Il Palazzo del Comune di Bari e il Teatro comunale Piccinni

BARI — Sembra uscita da una comica la vicenda delle due opere (costituite da cartone e carta di giornale) della rassegna di arte contemporanea “Display Mediating Landscape” finite in discarica per l’eccesso di zelo della donna delle pulizie.

Le opere facevano parte di una mostra in programma da oggi nella sala Murat di Bari.

Ebbene, l’operaia ha consegnato all’alba le due opere – del valore di qualche migliaio di euro – a una squadra della nettezza urbana, che ha provveduto allo smaltimento.

Mamma gli dà uno schiaffo, bimbo chiama i carabinieri

I carabinieriRIMINI -- Come sono cambiati i tempi. E così all'alba del 2014 accade che bambino ...

Dichiara 20mila euro ma gira in Ferrari

La Guardia di finanzaTREVISO -- Nuovo episodio dell'Italia dei furbetti. Un uomo residente a Treviso dichiarava al fisco ...