iscrizionenewslettergif
Poesie

“Modi per amarti” di Eleonora Bellini

Di Redazione11 febbraio 2014 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

Un cappello ben calato sugli occhi
è per amarti nel vento

e l’ombra irrequieta delle fronde
è per amarti sotto il sole

e le briciole sparse attorno al piatto
sono per amarti a mezzogiorno

e le tende socchiuse sui lampioni
sono per amarti nella notte

e lo zaino aggrappato alle mie spalle
è per amarti camminando

e il semaforo che ride e lampeggia al nostro passo
è per amarti in mezzo al traffico

e il rilievo di marmo con le storie della genesi
è per amarti nella piazza

e la falce di luna che svapora il suo latte nelle nebbie
è per amarti oltre le ire di novembre

e il piatto che profuma di erbe e aromi
è per amarti ad ogni cena

e la prima luce che imbianca l´aria del mattino
è per amare te prima del sole

ed il libro sfogliato non letto accarezzato
è per amarti lavorando

e il telefono che non squilla e non ha campo
è per amarti nonostante

e il calendario coi suoi giorni disuguali
è per amarti nel pieno degli incontri,

ed il pianto inghiottito come amara medicina
è per amarti al segnale di partenza.

E io che sfioro col dito questi tasti
sono per amarti a ogni battito del sangue

(“Amo ergo sum”, come fece a non pensarci,
a non lasciarlo scritto, il grande filosofo?).

“Ogni amore è fantasia” di Antonio Machado

PoesiOgni amore è fantasia; inventa l'anno, il giorno, l'ora e la sua melodia; inventa l'amante e anche l'amata. Non ...

“Il bimbo a tavola” di Edmondo de Amicis

PoesiaCome trovo dipinto il mio bambino, in fin di desinare, è uno sgomento! Ha le patacche addosso ...