iscrizionenewslettergif
Esteri

Giappone, la neve provoca 11 morti e 1200 feriti

Di Redazione10 febbraio 2014 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

Il maltempo ha investito gran parte dell'arcipelago. La peggiore tempesta da 45 anni

Giappone, la neve provoca 11 morti e 1200 feriti
La nevicata a Tokyo

TOKYO, Giappone — Undici morti e migliaia di feriti. E’ questo il drammatico bilancio dell’ondata di maltempo che ha investito il Giappone.

Abbondanti nevicate sono scese in otto prefetture per poi allargarsi su gran parte dell’arcipelago. Secondo l’ultimo bollettino fornito dalla tv pubblica Nhk, il numero di feriti in 31 prefetture è salito a quota 1.200.

Nel Tohoku, il nordest del Paese colpito dal sisma e il successivo tsunami dell’11 marzo 2011 e ora più direttamente interessato dalla perturbazione, si sono avuti livelli record di neve come nel caso di Ishinomaki, città nella prefettura di Miyagi, con 38 cm di neve, mai visti negli ultimi 91 anni.

Nella capitale Tokyo, inoltre, ieri sera si sono misurati ben 27 centimetri. Secondo quanto reso noto dalla Japan Meteorological Agency che si è trattato della peggiore tempesta di neve degli ultimi 45 anni.

Nuova violenta tempesta sulla Gran Bretagna

La tempesta sull'InghilterraLONDRA, Gran Bretagna -- Una nuova violenta tempesta sta sferzando la Gran Bretagna. Il 2014 si ...

Svizzera: limiti all’immigrazione. Esultano gli antieuropeisti

Svizzera, referendum sull'immigrazioneBERNA, Svizzera -- Una decisione che potrebbe portare pesanti conseguenze sulla tenuta dell'Europa, dando forza ...