iscrizionenewslettergif
Esteri

Uccidono la figlia e la mettono nel freezer

Di Redazione6 febbraio 2014 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Uccidono la figlia e la mettono nel freezer
I due assassini

LOS ANGELES, Usa — Una storia di un orrore inenarrabile, quella che arriva dalla California. Una giovane donna e il fidanzato hanno violentato e ucciso la figlioletta di soli 3 anni, nascondendo poi il corpo in un congelatore.

I due scellerati rispondono al nome di Sara Krueger (23 anni) e Ryan Scott Warner (26 anni).

I due sono stati arrestati alla stazione ferroviaria Bay Area Rapid Transit a El Cerrito del Norte, situata a circa 50 chilometri dalla loro casa di Napa, in California. Stavano tentando di scappare.

L’autopsia sul corpo della piccola vittima è stata fissata per oggi: l’esame chiarirà con certezza le cause della morte di Kayleigh Shuler.

Il padre biologico della bimba, detenuto nella prigione di San Quintino, è venuto a sapere della morte di sua figlia guardando il telegiornale.

I due assassini rischiano ora la pena di morte.

Marò: siamo innocenti non terroristi

I due marò italiani al tribunale indianoNUOVA DEHLI, India -- "Ci dispiace per la perdita di due vite umane, ma non ...

Obama: la sicurezza alle Olimpiadi grande scommessa

Barack ObamaWASHINGTON, Usa -- I russi hanno di fronte "una grande scommessa" per prevenire attacchi terroristici ...