iscrizionenewslettergif
Italia

Ventotto anni ad Amanda, 25 a Sollecito

Di Redazione31 gennaio 2014 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

E' la sentenza della corte d'appello di Firenze per l'omicidio di Meredith Kercher

Ventotto anni ad Amanda, 25 a Sollecito
Amanda Knox

FIRENZE — Sentenza pesante. Amanda Knox e Raffaele Sollecito sono stati condannati rispettivamente a 28 anni e sei mesi e 25 anni per l’omicidio di Meredith Kercher. E’ quanto stabilito dalla corte d’appello di Firenze.

Per Sollecito è stato emesso anche il divieto di espatrio per Sollecito mentre nessuna misura cautelare è stata applicata alla Knox. Rispetto alla sentenza di condanna di primo grado emessa nel dicembre 2009 dalla Corte di primo grado di Perugia, i giudici di Firenze hanno aumentato di due anni e sei mesi la pena inflitta ad Amanda Knox perchè hanno ritenuto aggravato il reato di calunnia commesso dalla ragazza americana nei riguardi di Patrik Lumumba.

Impassibili i familiari di Meredith alla lettura della sentenza di condanna. “Non è tempo di festeggiare” è stato l’unico commento.

“Sono spaventata e rattristata da questa sentenza ingiusta” ha detto alla rete televisiva americana Abc Amanda Knox. “Essendo stata in passato giudicata innocente, mi aspettavo di meglio dal sistema giudiziario italiano. Contro di me un apparato accusatorio inesistente”. Amanda è rimasta impietrita appena saputa la sentenza di condanna. Ha appreso della condanna via telefono a casa della madre.

Sollecito invece ha saputo della sentenza attraverso la televisione ed è rimasto “annichilito” ha detto uno dei suoi difensori, l’avvocato Luca Maori. Il giovane pugliese è rimasto senza parole.

Commercialista ferisce cliente con un’ascia

I carabinieriVARESE -- Ha ferito una sua cliente con un'ascia. Il commercialista di Samarate (Varese) autore ...

Catturato in Danimarca il maniaco di Bologna

Il maniaco di BolognaBOLOGNA -- E' stato catturato il maniaco autore delle aggressioni a sfondo sessuale avvenute a ...