iscrizionenewslettergif
Treviglio

Treviglio, platani tagliati: ecologisti all’attacco

Di Redazione28 gennaio 2014 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Treviglio, platani tagliati: ecologisti all’attacco
I platani tagliati a Treviglio

TREVIGLIO — E’ polemica a Treviglio sulla drastica potatura di 6 platani centenari posti di fronte all’ingresso del parco del Roccolo.

“Ma era proprio necessario intervenire così radicalmente, di fatto condanno a morte le sventurate piante? Non ci risulta che fossero ammalate o pericolanti e anche se qualche ramo non più sano avrebbe potuto recare danno ai passanti, bastava effettuare una potatura piiù contenuta e mirata”, attacca il circolo di Legambiente della Bassa Bergamasca in un comunicato stampa.

“Chiunque sia passato in questa zona si ricorda l’ombra rinfrescante che veniva donata da questi alberi, ma che ora non ci sarà più”, proseguono gli ambientalisti.

“Restiamo basiti ed esterrefatti dall’ insensibilità verso l’ambiente e verso gli altri che risulta manifesta da simili azioni: siamo in una zona molto cara ai trevigliesi e già danneggiata dai lavori della Brebemi e bretelle varie associate. Basta muoversi verso ovest, oltre il laghetto Treviza per rendersene conto personalmente”, continua Legambiente.

“Con i tempi che corrono, nei quali l’inquinamento, causato sia dal traffico della vicina statale che dalle opere infrastrutturali in fase di realizzazione in quella zona,  e’ particolarmente grave, giova ricordare che gli alberi sono produttori di ossigeno ed ottimi alleati dell’uomo nella lotta alle polveri sottili e a migliorare la salubrità dell’aria”, conclude l’associazione.

Cade con lo scooter e muore: travolto da un veicolo?

L'ambulanzaTREVIGLIO -- Sarebbe stato travolto da un veicolo che non si è fermato, dopo una ...

Treviglio: binari occupati per protesta

La stazione di TreviglioTREVIGLIO -- Si è arrivati all'occupazione dei binari. La pazienza di pendolari e viaggiatori è ...