iscrizionenewslettergif
Esteri

Violento sisma 6.3 al largo della Grecia

Di Redazione27 gennaio 2014 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

Il terremoto ha avuto epicentro nell'isola di Cefalonia. Sentito anche nel sud Italia

Violento sisma 6.3 al largo della Grecia
Cefalonia

ATENE, Grecia — La prima scossa è stata violentissima, tanto da essere percepita nell’intero sud Italia. Forte terremoto in mare ieri al largo della Grecia.

Un sisma di magnitudo 6.3 della scala Richter, a cui è seguito uno sciame sismico di entità solo leggermente inferiore, ha fatto temere il peggio.

L’onda sismica è stata registrata nell’isola di Cefalonia (Grecia) alle 14.55 ha raggiunto anche buona parte del Sud Italia dove la scossa è stata chiaramente percepita.

Segnalazioni sono giunte da Matera, dal Casertano e dal Napoletano. Il sisma è stato avvertito in maniera sensibile anche nella Calabria jonica, in alcune zone della Puglia e nell’area Mediterranea.

Diverse le segnalazioni anche a Napoli città, soprattutto da chi abita ai piani alti. Non si hanno notizie di danni.

Corea del Nord: segnali di distensione

Il dittatore nordcoreano Kim Jong-UnPYONGYANG, Corea del Nord -- Segnali di distensione fra le due Coree, dopo le fortissime ...

New York: la marijuana cresceva in città

Piante di marijuanaNEW YORK, Usa -- New York è stata fino agli anni Cinquanta un luogo in ...