iscrizionenewslettergif
Politica

Giorgio Gori ricorda Ferruccio Piazzoni

Di Redazione23 gennaio 2014 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Giorgio Gori ricorda Ferruccio Piazzoni
Giorgio Gori

BERGAMO — Riceviamo e pubblichiamo questo intervento del candidato sindaco di Bergamo del centrosinistra Giorgio Gori, in ricordo dell’amico Ferruccio Piazzoni, scomparso nei giorni scorsi.

“E’ purtroppo durato tremendamente poco il tempo in cui ho potuto lavorare di nuovo con Ferruccio Piazzoni.

La prima volta fu poco più di 30 anni fa, a Bergamo-oggi. Di lui ricordavo la tempra, la forza di volontà e il carattere. Ma anche la grande disponibilità nei confronti dei tanti giovani che, come me, si stavano avvicinando, per la prima volta, al lavoro giornalistico in una redazione vera. Di qualche anno più grande di noi, é stato per tutti un punto di riferimento.

E’ anche in forza di quella straordinaria stagione, ancora ben presente nella mia memoria, che, quando Ferruccio mi ha offerto una mano per la campagna elettorale, ho accolto di buon grado la sua generosa disponibilità.

Resa ancor più preziosa dallo slancio, tipico del suo carattere, con cui, nonostante la malattia fosse ormai già ad uno stadio avanzato, si è tuffato in quest’avventura. L’ultima di un’ultra variegata carriera professionale.

Di lui, nelle ultime settimane, ho apprezzato e ammirato la straordinaria dignità e l’enorme coraggio con cui ha affrontato questa prova. Un esempio indelebile.

Ai suoi cari, a sua moglie ai suoi figli e alle sue nipotine, di cui spesso si soffermava a raccontare piccoli episodi di vita quotidiana, giunga il mio più sincero abbraccio. E il mio grande grazie.

E’ stato un onore, per me, avere Ferruccio al mio fianco”.

Giorgio Gori

Tentorio piace a un terzo dei lettori di centrodestra

Il sindaco di Bergamo Franco TentorioBERGAMO -- Franco Tentorio è stato scelto da un terzo dei lettori che hanno partecipato ...

Legge elettorale: ecco come sarà

Il parlamentoROMA -- E' stato depositato in commissione Affari costituzionali il testo della riforma elettorale. Lo ...