iscrizionenewslettergif
Esteri

Gara in Lamborghini: Justin Bieber arrestato a Miami

Di Redazione23 gennaio 2014 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Gara in Lamborghini: Justin Bieber arrestato a Miami
Justin Bieber con modella a bordo della Lamborghini gialla

MIAMI, Usa — Stava facendo una gara in macchina, con una Lamborghini affittata per l’occasione, fra le vie di Miami, al doppio della velocità consentita, dopo aver fumato marijuana e ingerito pasticche. Il cantante Justin Bieber è stato arrestato ieri sera dalla polizia.

Bieber, 19 anni, è stata pescato dagli agenti alle 4:30 del mattino, dopo essere stato in un locale notturno con l’amico Khalil Sharief e la modella Chantel Jeffries.

Secondo quanto riferito dalla polizia, Bieber stava andando a 120 all’ora in una zona dove il massimo consentito era 50, durante una gara improvvisata in un quartiere residenziale.

Stando a quanto riporta il Miami Herald, alcuni amici di Bieber hanno utilizzato le loro auto per bloccare il traffico fra Pine Tree Drive e 26th Street, una zona residenziale, e consentire alla giovane star di gareggiare come in pista a bordo di una Lamborghini gialla.

Il capo della polizia di Miami Raymond Martinez ha confermato in una conferenza stampa che Bieber è anche accusato di guida con una licenza scaduta fuori dello Stato della Georgia, e resistenza all’arresto senza violenza.

Spala la neve e danneggia cubo Apple Store

Il cubo di cristallo della AppleNEW YORK, Usa -- Stava spalando la neve quando uno colpo di badile troppo forte ...

Corea del Nord: segnali di distensione

Il dittatore nordcoreano Kim Jong-UnPYONGYANG, Corea del Nord -- Segnali di distensione fra le due Coree, dopo le fortissime ...