iscrizionenewslettergif
Bergamo

Blitz antidroga dei carabinieri: 10 arresti a Bergamo

Di Redazione22 gennaio 2014 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

Si tratta di otto albanesi e due italiani. L'accusa è spaccio e detenzione di cocaina

Blitz antidroga dei carabinieri: 10 arresti a Bergamo
Elicottero dei carabinieri in azione

BERGAMO — Maxi operazione dei carabinieri di Bergamo contro il traffico di droga. Militari dell’Arma, con l’ausilio di elicotteri ed unità cinofile, hanno arrestato sgominato un’ampia organizzazione dedita allo spaccio di cocaina in città e nell’hinterland di Bergamo, Curno e Seriate.

Otto le persone arrestate. Si tratta di 8 albanesi e 2 italiani, tutti tradotti in carcere (tranne due agli arresti domiciliari) su provvedimento emesso dalla Procura di Bergamo. Per tutti l’accusa è detenzione e spaccio di cocaina.

Una cinquantina gli assuntori di cocaina identificati dai militari dell’Arma. Si tratta in maggioranza di italiani.

Durante il blitz dei carabinieri sono stati sequestrati un chilo di cocaina, materiale per il confezionamento di dosi, ventimila euro in contanti, telefoni cellulari e appunti con scritti indirizzi e riferimenti di spacciatori e clienti.

Si è accertato che gli indagati cambiavano di frequente le schede telefoniche e utilizzavano un linguaggio criptico per riferirsi alla qualità/purezza della droga, indicando per esempio “L’Audi (la cocaina) che mi hai portato oggi è meglio dell’Opel dell’ultima volta”. In effetti, due dei soggetti destinatari delle misure svolgevano come attività di copertura proprio quella del commercio di autovetture.

Restano gravi le condizioni del professor Parenzan

Lucio ParenzanBERGAMO -- Restano gravi ma stabili le condizioni del professor Lucio Parenzan, ricoverato da venerdì ...

Cala il numero delle imprese in Bergamasca

La Camera di commercio di BergamoBERGAMO -- Nel 2013 il numero delle imprese presenti in Bergamasca è leggermente calato. E' ...