iscrizionenewslettergif
Valseriana

Picchia la ex convivente italiana: arrestato kosovaro

Di Redazione21 gennaio 2014 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Picchia la ex convivente italiana: arrestato kosovaro
I carabinieri

CASNIGO — Un kosovaro di 24 anni, residente a Rovato, è stato arrestato dai carabinieri di Gandino con l’accusa di minacce, percosse e lesioni, nonché sottrazione dell’auto della ex convivente, una bergamasca di 34 anni residente a Casnigo.

Secondo le indagini dei militari dell’Arma, la relazione dei due era finita ma l’uomo non aveva alcuna intenzione di lasciare la casa in cui viveva con la ormai ex compagna. Anzi, l’ha costretta a sopportare per alcuni giorni l’ormai difficile convivenza in una casa di via San Carlo.

Le prime minacce sono arrivate a metà gennaio e sono poi proseguite fino a ieri, quando i carabinieri hanno colto il giovane in flagranza di reato mentre minacciava la vittima e aveva ancora l’auto della donna a disposizione.

L’arrestato verrà giudicato questa mattina per direttissima.

Blackout in Alta Valseriana: Enel al lavoro

La neve ha provocato blackout in Alta ValserianaBERGAMO -- Il maltempo sta provocando blackout nelle valli bergamasche. Il personale Enel è a ...

Sci, Lizzola apre la pista in notturna

Si scia in notturna a LizzolaLIZZOLA -- La stazione sciistica di Lizzola apre i battenti anche in notturna. A partire ...