iscrizionenewslettergif
Politica

Svuotacarceri: la Lega protesta in via Gleno

Di Redazione20 gennaio 2014 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Svuotacarceri: la Lega protesta in via Gleno
Daniele Belotti, segretario provinciale della Lega Nord

BERGAMO — Manifestazione della Lega e del Movimento giovani padani sabato davanti al carcere di via Gleno, a Bergamo, per protestare contro il previsto decreto svuotacarceri.

“Dopo il presidio contro l’aumento dei pedaggi autostradali di sabato scorso, anche oggi siamo stati in prima fila per esprimere le nostre idee su tema importanti come la giustizia e l’immigrazione” dichiara Simone Parigi, coordinatore Mgp della Lombardia.

“Il reato di clandestinità esiste in Paesi civili e democratici come la Francia e non c’è nulla di razzista o discriminatorio nella legge Bossi-Fini che è simile a norme di altri Stati europei”.

“Il problema del sovraffollamento delle carceri va risolto in modo diverso da come vuole il governo Letta – aggiunge Matteo Villa, coordinatore Mgp della Bergamasca – Ci sono carceri già complete che devono essere rese operative e i cittadini stranieri devono scontare la pena nei loro Paesi di origine. Specialmente i cittadini di stati appartenenti all’Unione Europea, dove la certezza della pena e il rispetto dei diritti umani dovrebbero essere garantiti” conclude.

Incontro Renzi-Berlusconi sulla via delle riforme

Matteo RenziROMA -- L'incontro è storico e segna un'accelerazione verso le riforme che non c'è mai ...

Dalmine: Progetto Civico candida Vincenzo Orlando

Vincenzo OrlandoDALMINE -- Vincenzo Orlando è il candidato sindaco ufficiale di "Progetto Civico", composto dalla lista ...