iscrizionenewslettergif
Politica

Incontro Renzi-Berlusconi sulla via delle riforme

Di Redazione20 gennaio 2014 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

L'intesa fra i due spacca il Pd. La minoranza minaccia la scissione

Incontro Renzi-Berlusconi sulla via delle riforme
Matteo Renzi

ROMA — L’incontro è storico e segna un’accelerazione verso le riforme che non c’è mai stata prima. “Dopo 20 anni di chiacchiere, un accordo alla luce del sole per ‘cambiare le regole del gioco’ è a portata di mano”. E’ quanto scirve Matteo Renzi sul suo profilo Facebook dopo l’incontro avvenuto sabato nella sede del Partito Democratico.

Renzi replica così, indirettamente, su Facebook alle critiche della minoranza del Pd all’intesa con Berlusconi. Cuperlo, infatti, chiede di “partire dalla maggioranza” per la legge elettorale e torna a invocare un nuovo governo. Fassina attacca: “L’accordo è fatto da Renzi, non dal Pd. Mi sono un po’ vergognato. Il partito si deve ancora esprimere, bisogna consultare la base. Ma nessuna scissione”.

Berlusconi intanto esulta: “Solo con il bipolarismo si può governare. Servono una sola Camera con meno componenti e più poteri al premier. Il Cav attacca i piccoli partiti che non ragionano per il bene del Paese’. Dal fronte Ncd Alfano commenta: “Abbiamo vinto noi, il sistema spagnolo che ci avrebbe strangolato in culla è morto prima di nascere”. E comunque avverte: “L’accordo non è ancora definito”.

Secondo quanto trapelato l’accordo tra Renzi e Berlusconi prevede una legge elettorale bipolarista, riforma del titolo V della Costituzione, fine del bicameralismo perfetto.

Renzi parla di “profonda sintonia” col Cavaliere, Berlusconi annuncia “appoggeremo le riforme”. Per Letta si va in una “buona direzione ed è fondamentale che si arrivi ad una nuova legge elettorale prima delle elezioni europee, insieme alle due prime letture della riforma costituzionale del titolo V e sulla fine del bicameralismo”.

La presentazione ufficiale sarà fatta oggi in una direzione ad hoc del Pd.

Fabrizio Calvo nello staff di Giorgio Gori

Giorgio GoriBERGAMO -- Le elezioni amministrative si avvicina e i candidati affilano le armi. Il Comitato ...

Svuotacarceri: la Lega protesta in via Gleno

Daniele Belotti, segretario provinciale della Lega NordBERGAMO -- Manifestazione della Lega e del Movimento giovani padani sabato davanti al carcere di ...