iscrizionenewslettergif
Politica

Renzi striglia Letta: 10 mesi di fallimenti

Di Redazione17 gennaio 2014 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Renzi striglia Letta: 10 mesi di fallimenti
Enrico Letta

ROMA — “Sulle riforme gli ultimi dieci mesi sono un elenco di fallimenti, ora il Pd si gioca la faccia”. E’ una relazione spietata nei confronti del premier e del governo quella del segretario del Partito Democratico Matteo Renzi.

Un giudizio che il premier, assente alla direzione del partito, non condivide affatto alla luce di “uno dei tempi più travagliati della storia recente”.

Si tratta del primo a duello a distanza fra l’attuale primo ministro e Renzi che non ha mai nascosto di ambire a quella poltrona.

Decisivi saranno i prossimi giorni. “L’esecutivo – assicura il leader Pd – ha tutto il diritto di andare avanti ma abbia l’intelligenza di proporci non solo correzioni a errori fatti, come sugli insegnanti, sulle slot o il balletto sull’imu, ma di indicare obiettivi”. E sulle riforme parla di “abbondanza di ministri ma di scarsi risultati”.

Svuotacarceri: presidio della Lega in via Gleno

Daniele Belotti, segretario provinciale della Lega NordBERGAMO -- "Mentre i nostri territori sono costretti ad affrontare un’autentica emergenza furti nelle abitazioni ...

Libertà d’impresa: la Regione ci prova

La Regione LombardiaMILANO -- Sostegno alle imprese nell’accesso al credito, promozione degli accordi di competitività, forte semplificazione ...