iscrizionenewslettergif
Provincia

Pericolo valanghe forte sulle montagne bergamasche

Di Redazione17 gennaio 2014 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

L'allarme, grado 4 su una scala di 5, è diffuso a tutte le Orobie. A Foppolo chiusa di notte la strada provinciale

Pericolo valanghe forte sulle montagne bergamasche
Una valanga

BERGAMO — Pericolo valanghe forte grado 4 sulle montagne bergamasche e su tutti i settori alpini e prealpini della Lombardia, per sabato. Lo dicono i bollettini nivometeorologici dell’Arpa.

Le previsioni dicono da molto nuvoloso a coperto con precipitazioni deboli al mattino, diffuse da moderate a localmente forti dal pomeriggio.

Limite delle nevicate a 900-1100 m in ulteriore rialzo. Previsti a 2000 metri 30-50 cm di neve fresca. Le precipitazioni nevose saranno accompagnate da venti forti da sudovest, pertanto gli accumuli maggiori saranno sui versanti sottovento posti a settentrione, nonchè in canali ed avvallamenti, a tutte le sposizioni.

La neve più umida e pesante sovraccaricherà abbondantemente il manto nevoso. Saranno possibili frequenti scaricamenti, molti distacchi di valanghe di medie dimensioni, di neve umida o bagnata al di sotto dei 1800 m, in particolare nella fascia orobica-prealpina, di ampi lastroni asciutti più in quota.

Sui pendii non ancora scaricati saranno probabili distacchi di grandi dimensioni che potranno raggiungere i fondivalle. Il distacco di ampi lastroni di nuova formazione è probabile sulla maggior parte dei pendii, anche a distanza, al passaggio di un singolo sciatore o escursionista.

Intanto la Provincia di Bergamo ha deciso di chiudere, di notte, la strada provinciale che porta a Foppolo, su cui incombe appunto il rischio di caduta di valanghe.

Allevatori: accordo sul prezzo del latte

Accordo sul prezzo del latteBERGAMO -- Accordo fra Italatte e le associazioni di categoria Confagricoltura, Coldiretti e Cia sul ...

Soccorso alpino: oltre 200 interventi in Bergamasca

Il soccorso alpino in azioneBERGAMO -- Quasi mille operazioni in un anno. E' il bilancio dell'attività del soccorso alpino ...