iscrizionenewslettergif
Italia

Liguria, treno deraglia e rischia di finire in mare

Di Redazione17 gennaio 2014 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

E' accaduto nel Savonese fra Andora e Cervo. A bordo 200 passeggeri per fortuna illesi

Liguria, treno deraglia e rischia di finire in mare
Il treno deragliato ha rischiato di finire in mare

SAVONA — Si è sfiorata la tragedia di grandi proporzioni questa pomeriggio in Liguria, quando il treno intercity Milano-Ventimiglia è deragliato a causa di una frana che ha colpito di striscio il convoglio.

A bordo in quel momento c’erano 200 persone. Pochi secondi e la frana avrebbe investito in pieno le carrozze trascinandole in mare. Invece, fortuna ha voluto che i massi abbiamo solo toccato il convoglio provocando un deragliamento che ha visto la motrice inclinarsi su se stessa, per fortuna senza trascinare nel baratro della scarpata gli altri vagoni.

L’incidente è avvenuto tra Andora e Cervo. Due macchinisti sono rimasti feriti, in modo non grave. Illesi i passeggeri.

Il deragliamento è avvenuto verso le 12.45. La frana ha coinvolto solo il locomotore e un vagone. I due vagoni sviati, come si dice in senso tecnico, dai binari, si sono appoggiati al muro. Pochi centimetri più in là un salto di una decina di metri sul mare. Sul posto ci sono le squadre di soccorso.

Quinta aggressione sessuale: caccia al maniaco

La poliziaBOLOGNA -- Forte preoccupazione a Bologna per un nuovo caso di aggressione sessuale, il quinto ...

Maniaco di Bologna: ecco l’identikit

L'identikit del maniaco di BolognaBOLOGNA -- Del maniaco autore delle cinque aggressioni sessuali ai danni di donne avvenute a ...