iscrizionenewslettergif
Spettacoli

Scambio di accuse fra Corona e Nina Moric

Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Scambio di accuse fra Corona e Nina Moric
Nina Moric e Fabrizio Corona ai tempi del loro matrimonio

Duro scontro verbale e accuse reciproche fra Fabrizio Corona e Nina Moric. Nel suo libro “Mea Culpa” uscito nei giorni scorsi il fotografo attacca la ex moglie dalla quale ha avuto un figlio, attraverso una lettera pubblicata da “Chi”.

Dopo essersi preso le sue responsabilità – “La gelosia, la tua più della mia, ci ha divorato”, “Gli arresti domiciliari nella nostra casa sono stati una tragedia: litigate continue, la tua fuga per gelosia, il tuo tentativo di distruggere le cose belle che facevo” -, l’imprenditore spiega che la Moric voleva il divorzio, tanto da finire sui media con “buffonate”.

Unico motivo di redenzione, il figlio che “ha pagato le vere conseguenze del nostro rapporto conflittuale. Capire come faccia ad essere così perfetto, così speciale con due genitori come noi, resta un mistero. Sono convinto che qualcuno l’ha mandato per salvarci, entrambi, io e te. Il resto è storia, Nina. Tu non cambierai mai e io ho deciso di dire basta!”.

“Avremmo dovuto dirci addio tempo addietro per evitare tutto quello che è successo dopo – scrive ancora Corona -. Specie la situazione mentale e fisica a cui ti sei ripetutamente lasciata andare, le tue strane relazioni. Ti sei buttata via, hai cancellato per sempre la tua autenticità”. E racconta la rabbia della croata alla separazione in tribunale, la firma per l’affidamento esclusivo di Carlos, le promesse di lei per farglielo vedere, per poi negarglielo. “Ti sei rivelata esattamente per quello che sei, una persona egoista. Guardandoti da fuori, da un luogo di vera sofferenza, mi sono reso conto che non meriti più niente e non ti giustifico più. Sapere che sei stata mia moglie oggi mi fa sentire un fallito”, conclude pieno di rabbia.

Immediata la risposta di Nina Moric sempre attraverso il settimanale. “Tutto è finito in quel maledetto 2007. Non avevo il coraggio di lasciarti, anche se non c’era più niente. La mattina del tuo arresto hai messo il cappello e, prima di uscire, mi hai detto:’Non mi abbandonare’. Ma eri già abbandonato”, spiega la donna.

“Io volevo la famiglia, tu il successo e i soldi” ha aggiunto la ex modella. Ma Nina non vuole parlare di fallimento, non ci sarebbe Carlos altrimenti. Ritiene di aver subito molto, ma non ha rancori e non vuole togliergli il ruolo di padre. “Lo so, sono una che perde la pazienza e reagisce male, ma non ti farò mai mancare l’affetto di Carlos. E non ti porto rancore. Ti auguro di uscire dal carcere e di ritrovare la tua vita”.

Michelle Hunziker a spasso con bimba e nonna

HunzikerNate il 10 otttobre. La piccola Sole, figlia di Michelle Hunziker e Tomaso Trussardi, e ...

Margot Robbie: io che ho baciato Di Caprio per ore

Leonardo Di CaprioLei ha baciato Di Caprio milioni di volte. Si perche' Margot Robbie interpreta la moglie ...