iscrizionenewslettergif
Bergamo

Il rettile volante da Bergamo a New York

Di Redazione16 gennaio 2014 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Il rettile volante da Bergamo a New York
Il fossile di Eudimoprhodon

BERGAMO — Ha spiccato il volo verso New York la copia in 3 dimensioni dell’Eudimorphodon Ranzii, il fossile di rettile volante vissuto 220 milioni di anni fa e scoperto in Valle Seriana, preziosa icona del Museo di scienze naturali “Caffi” di Bergamo.

Il modello è stato imballato all’Aeroporto di Bergamo Orio al Serio per raggiungere New York, con un trasporto aereo dedicato organizzato da Dhl Express Italy, in collaborazione con la Sacbo.

Nella Grande Mela la copia 3D sarà una delle attrazioni della mostra sul tema “Pterosauri: il volo nell’era dei dinosauri” in programma da marzo 2014 a gennaio 2015 al Museo americano di storia Naturale, che ne ha fatto espressamente richiesta al museo di Bergamo.

La riproduzione è stata realizzata dal Laboratorio Partec di Parre, in Valle Seriana. Nel pomeriggio di mercoledì 15, Anna Paganoni, direttore dell’Istituto di Geologia e Paleontologia del museo ha consegnato la copia dello Eudimorphodon Ranzii a Carlo Gattini, responsabile dello scalo bergamasco di Dhl Express Italy.

Il pacchetto – 35 centimetri di lunghezza per 20 di larghezza – è partito dall’aeroporto di Bergamo Orio al Serio mercoledì alle 23.20. Dopo lo scalo a Lipsia, è arrivata all’aeroporto di JFK e infine a New York alle 6 di giovedì mattina, 16 gennaio.

Gimondi sogna tappa del Tour de France a Bergamo

Felice GimondiBERGAMO -- Ognuno ha un sogno nel cassetto e quello di Felice Gimondi è di ...

Sbarca a Bergamo nuovo servizio car-sharing

Il nuovo servizio di car sharing "e-vai"BERGAMO -- Sbarca a Bergamo "e-vai", progetto di mobilità ecosostenibile e primo servizio di car ...