iscrizionenewslettergif
Politica

Provincia: a Piccinelli le deleghe di Romanò

Di Redazione15 gennaio 2014 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Provincia: a Piccinelli le deleghe di Romanò
Enrico Piccinelli

BERGAMO — Enrico Piccinelli, senatore e assessore provinciale all’Urbanistica e all’agricoltura, prenderà anche le deleghe all’Ambiente dell’assessore Romanò dopo la revoca decretata dal presidente della Provincia Ettore Pirovano.

La goccia che ha fatto traboccare il vaso e portato al siluramento di Romanò sono state le divergenze sulla questione delle tariffa acque. Alla domanda del consigliere provinciale Piccioli Capelli su cosa avrebbe votato, l’assessore ha risposto “per fortuna o purtroppo non voto”.

Una risposta che ha fatta andare su tutte le furie il presidente della Provincia. Questa mattina Pirovano ha però spiegato che, secondo lui, Romanò non è stato particolarmente attivo sui temi del Piano Cave e del ciclo idrico integrato, essendo assente a molti incontri istituzionali sul tema.

Sicilia, 83 consiglieri regionali indagati

Davide Faraone, responsabile Welfare della segreteria RenziPALERMO -- Ottantatré deputati della Regione Sicilia - alcuni in carica, altri delle scorse legislature ...

Vicenda Romanò: Capelli attacca Pirovano

Angelo Capelli, consigliere regionale del NcdBERGAMO -- "La revoca delle deleghe all’assessore provinciale Pietro Romanò da parte del presidente uscente ...