iscrizionenewslettergif
Provincia

Morta la donna investita a Montello

Di Redazione15 gennaio 2014 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

Era stata travolta sul ciglio della strada mentre parlava con una conoscente

Morta la donna investita a Montello
Ambulanza

BERGAMO — E’ morta all’età di 59 anni Vanna Marchesi, la donna investita sul ciglio della strada da un’auto martedì 7 gennaio a Montello.

La poveretta era ricoverata da quel giorno all’ospedale di Bergamo. Il decesso è avvenuto domenica. La salma si trova ancora in ospedale, in attesa dell’autopsia. Solo dopo l’esame autoptico il magistrato darà l’autorizzazione alle esequie.

L’incidente era avvenuto a Montello intorno alle 17:30. La donna stava parlando con una conoscente in via Stazione, di ritorno da una visita a un cugino malato. All’improvviso un’auto di passaggio, guidata da un ventenne l’ha investita in pieno.

La donna è caduta a terra e ha battuto violentemente la testa. Sul posto è stata inviata un’ambulanza del 118. La poveretta aveva subito un grave trauma cranico con versamento di sangue che le è stato fatale.

Nuovo contratto per 30mila artigiani bergamaschi

Gigi Petteni, segretario regionale della CislBERGAMO -- I lavoratori lombardi del settore artigianato avranno il salario di produttività e un ...

Vìola l’obbligo di dimora: marocchino arrestato

I carabinieriLURANO -- Ha violato più volte l'obbligo di dimora a Lurano e così è stato ...