iscrizionenewslettergif
bergamosvil1png
Bergamo

Biglietti per gli ultras: 66mila euro di multa all’Atalanta

Di Redazione14 gennaio 2014 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

La Prefettura: "corsia preferenziale" per 300 tifosi alle partite della stagione 2010-2011

Biglietti per gli ultras: 66mila euro di multa all’Atalanta
I tifosi dell'Atalanta

BERGAMO — Sessantaseimila euro. E’ la cifra che l’Atalanta dovrà sborsare per una presunta “corsia preferenziale” riservata a circa 300 ultrà per l’acquisto di biglietti delle partite della stagione 2010-2011 allo stadio di Bergamo. Lo ha stabilito la Prefettura.

Il provvedimento è stato notificato nei giorni scorsi alla società nerazzurra che, difesa dall’avvocato Roberto Bruni, ha deciso di fare ricorso al Tribunale Civile.

Secondo le indagini della Digos, trecento ultras avrebbero goduto di una corsia preferenziale nell’acquisto dei biglietti. La segnalazione è arrivata alla Prefettura che ha deciso di multare la società nerazzurra.

Ruba grondaie da un’abitazione: arrestato

I carabinieriBERGAMO -- E' stato scoperto dai carabinieri del radiomobile di Bergamo che stava asportando due ...

Canonizzazione Papa Giovanni: le iniziative

papa giovanni XXIIIBERGAMO -- Per preparare e celebrare la canonizzazione del beato Papa Giovanni, la Fondazione Papa ...