iscrizionenewslettergif
Prima periferia

Malore in campo: giocatore di basket in coma

Di Redazione11 gennaio 2014 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

Durante Azzanese-Pescate. Il ragazzo salvato dal medico della squadra

Malore in campo: giocatore di basket in coma
L'ambulanza

BERGAMO — Sono stati momenti di terrore ieri sera sul campo di basket dell’Azzanese. Solo la prontezza del medico sportivo della squadra di serie D e’ riuscita a salvare la vita a Simone Lorenzi, giocatore di 24 anni colpito da un arresto cardiaco durante la partita contro il Pescate.

Lorenzi aveva superato una visita medico sportiva di recente. Nononostante ciò, durante il match si è improvvisamente accasciato.

Il medico Fabrizio Centonzone, cardiologo, ha subito intuito che stava per consumarsi un dramma. Una micidiale aritmia cardiaca rischiava di uccidere il giocatore. Così gli ha praticato un massaggio cardiaco. Sono intervenuti anche il medico della squadra avversaria e altri due medici che erano sugli spalti.

I quattro medici, di fronte agli sguardi terrorizzati degli altri giocatori e del pubblico, sono riusciti nel miracolo, salvando la vita al ragazzo.

Lorenzi è stato ricoverato all’ospedale Bolognini di Seriate e si trova in coma farmacologico. La partita e’ stata ovviamente sospesa e rinviata.

Pista di ghiaccio e minigolf alle Due Torri

Minigolf alle Due Torri di StezzanoSTEZZANO -- L’inizio del nuovo anno coincide con l’inizio dei saldi al centro commerciale “Le ...

Due Torri: mille persone alla sfilata di moda della scuola

La sfilata di moda alle Due Torri di StezzanoSTEZZANO -- Il rilancio del tessile passa da Stezzano e più in particolare dal centro ...