iscrizionenewslettergif
Provincia

Bergamasco picchiato e rapinato a Lisbona

Di Redazione9 gennaio 2014 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Bergamasco picchiato e rapinato a Lisbona
Lisbona

BERGAMO — Un ragazzo bergamasco di 25 anni, in visita con la fidanzata a Lisbona, è stato aggredito e rapinato durante le scorse vacanze.

Marco Crippa, questo il nome dello sfortunato, originario di Cisano, era nella città portoghese con la fidanzata Ombretta Sala, 22 anni della provincia di Lecco.

I due stavano visitando una piazza quando un rapinatore li ha aggrediti, intimandogli di consegnare i soldi e colpendo il ragazzo alla testa con il calcio di una pistola.

Il poveretto ha perso i sensi e così il malvivente ha cercato di aggredire anche la ragazza, che per fuggire è corsa giù dalle scale. Poi l’aggressore è fuggito.

I due italiani hanno sporto denuncia alla polizia portoghese. Gli agenti hanno mostrato loro delle foto segnaletiche, ma del malvivente nessuna traccia.

Sessantenne travolta sul ciglio della strada

Ambulanza del 118BERGAMO -- Una donna di 60 anni si trova ricoverata in condizioni gravissime all'ospedale Papa ...

Licenziamenti in Bergamasca: 9000 in mobilità

Alla ricerca di un posto di lavoroBERGAMO -- Sono state circa 9000 (8993 per la precisione) i lavoratori finiti in mobilità ...