iscrizionenewslettergif
Poesie

“Sei tu” di Paulo Coelho

Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
“Sei tu” di Paulo Coelho

Mi spingi oltre i miei limiti
e sento di vivere appieno la mia stessa vita,
in te ho incontrato me stesso
e ho guardato oltre,
oltre ogni inimmaginabile limite.
Ho guardato nel profondo dei tuoi occhi
cercando di comprenderti
ma, ho visto tutto quello che di me
mai avrei voluto vedere.
Ho visto la mia fragilità e la mia insicurezza
i miei sensi di colpa e i miei complessi
le mie paure e la mia insofferenza
ho visto le mie tenebre e i miei demoni
allora, ho guardato ancora oltre
e nel profondo del mio cuore, un mare in tempesta,
un oceano immenso dove tuffarsi e perdersi
e lì nel profondo della mia anima ho compreso!
Ho provato piacere e orgoglio
nel capire quello che oggi provo
nel sapere chi oggi sono veramente
adesso so che amo le cose belle
so che amo tutto quello che la vita mi offre
e una di quelle sei tu.

“E’ nato! Alleluia!” di Guido Gozzano

PoesiaE’ nato il sovrano bambino, è nato! Alleluia, alleluia! La notte che già fu sì buia risplende di ...

“Aritmia” di Lucianna Argentino

PoesiaAccanto a te s'adagia la nostalgia della parola oltre l'aspirazione a dire sentimenti convergenti sui quali accordarci per questo tratto ...