iscrizionenewslettergif
Italia

Terremoto: sciame sismico in Campania

Di Redazione30 dicembre 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

Centotrenta scosse di assestamento nel giro di 36 ore

Terremoto: sciame sismico in Campania
Un sismografo

NAPOLI — Centotrenta scosse di assestamento nel giro di due giorni. una ventina solo nella zona di Caserta e Benevento. Sono le dimensioni dello no sciame sismico che sta investendo la Campania.

Tutte le scosse registrate sono di magnitudo inferiore alla punta du 4.9,che era stata registrata per la scossa avvertita alle 18.09 di ieri. La Protezione Civile della Campania ha attivato i Centri di Coordinamento Soccorso per le province di Napoli, Caserta e Benevento. I sindaci della zone interessate hanno attivato i Coc (Centri operativi comunali) ed hanno avviato le verifiche alla stabilità degli edifici. I risultati dei rilevamenti saranno comunicati alla Protezione civile.

Sono state più di 130 le repliche di magnitudo pari o superiore a 2 del terremoto avvenuto alle 18,08 di ieri nel Matese.

Sia la scossa principale sia le repliche sono avvenute lungo una faglia che si estende per circa 10 chilometri da Nord-Ovest e Sud-Est, parallelamente all’Appennino.

Valanghe: un morto e un ferito sulle Alpi

Una valangaAOSTA -- Un morto e un ferito. E' il drammatico bilancio delle valanghe sulle Alpi, ...

Stermina la famiglia e si suicida

I carabinieri in azioneTORINO -- Ha ucciso tre familiari, poi si e' suicidato. Sono quattro le vittime del ...