iscrizionenewslettergif
Esteri

Putin concede la grazia all’ex miliardario

Di Redazione20 dicembre 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Putin concede la grazia all’ex miliardario
Vladimir Putin

MOSCA, Russia — L’ex patron di Yukos Mikhail Khodorkovski ha chiesto la grazia e Putin la firmerà presto: lo ha annunciato lo stesso presidente russo.

“Ha passato in prigione oltre dieci anni, è un periodo serio, ritengo che bisogna prendere la decisione sulla grazia e presto soddisferò questa sua richiesta”, ha detto Putin dopo una conferenza stampa.

Il presidente ha precisato che Khodorkovski ha chiesto la grazia per motivi umanitari legati al fatto che sua madre è ammalata.

Il portavoce del Cremlino, Dmitry Peskov, ha dichiarato che il documento è stato firmato “di persona” da Khodorkovsky e che si tratta, implicitamente, di un riconoscimento di colpa.

Il detenuto più noto di Russia, finora, si è sempre dichiarato innocente. Peskov ha poi specificato che il socio dell’ex patron della compagnia petrolifera Yukos, Platon Lebedev, non ha invece fatto richiesta di grazia. Cosa confermata dagli avvocati dell’uomo.

Londra, crolla soffitto del teatro: 80 feriti

Il teatro Apollo di LondraLONDRA, Gran Bretagna -- La cupola è venuta giù proprio sul pubblico davanti a noi". ...

Usa, morto il figlio del presidente Eisenhower

Eisenhower padre e figlio in una foto d'epocaWASHINGTON, Usa -- E' morto all'età di 91 anni John Eisenhower, figlio del presidente americano ...