iscrizionenewslettergif
Bergamo

Bergamo, colpo da 200mila euro in una gioielleria

Di Redazione18 dicembre 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

Due rapinatori a volto scoperto hanno assaltato un antiquario di via Sant'Orsola, in pieno centro

Bergamo, colpo da 200mila euro in una gioielleria
La polizia in azione

BERGAMO — Un bottino davvero sostanzioso quello dei rapinatori che ieri mattina hanno effettuato un colpo da 200mila euro in un negozio d’antiquariato e gioielli di via Sant’Orsola, nel pieno centro di Bergamo.

I due rapinatori, un uomo e una donna a volto scoperto, avevano le sembianze di una coppia elegante e facoltosa. Sono entrati nel negozio, in una corte interna, poco prima di mezzogiorno. Ben vestiti si sono fatti aprire la porta.

All’improvviso il primo bandito ha estratto una pistola e minacciato il fratello del titolare, costringendolo a consegnare tutti i gioielli antichi che erano nel negozio.

Poi hanno legato il malcapitato e lo hanno rinchiuso in bagno. Infine hanno prelevato il registratore con i filmati delle telecamere a circuito chiuso del negozio.

Sul caso sta indagando la Squadra Mobile della Questura di Bergamo.

Il vescovo Beschi al provveditorato

Il vescovo di Bergamo Francesco BeschiBERGAMO -- Il vescovo di Bergamo Francesco Beschi sarà presente all'incontro che si terrà giovedì ...

Forconi, manifestazione in centro Bergamo: traffico in tilt

La manifestazione dei forconi alla rotonda di Orio al SerioBERGAMO -- Erano in pochi ma i disagi al traffico in centro città si sono ...