iscrizionenewslettergif
Valbrembana

Zogno, abbattuto il diaframma della seconda galleria

Di Redazione17 dicembre 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Zogno, abbattuto il diaframma della seconda galleria
La seconda galleria di Zogno

ZOGNO — Nella mattinata di martedì 17 dicembre 2013 è stato abbattuto l’ultimo diaframma della seconda galleria della variante di Zogno la Monte di Zogno, lunga 2.211 metri.

Il suono della sirena ha anticipato per l’ultima volta il boato prodotto dall’esplosione della dinamite posata dai minatori dell’Itinera, l’impresa che dall’estate 2012 sta realizzando la variante al centro abitato di Zogno.

Erano presenti il presidente della Provincia di Bergamo Ettore Pirovano, l’assessore regionale Claudia Terzi, il sindaco di Zogno Luciano Ghisalberti e i responsabili dell’impresa.

Variante di Zogno: via libera alla galleria nord

ZognoZOGNO -- Avverrà questa mattina alle ore 11.00 lo sfondamento dell’ultimo diaframma della galleria nord ...

Presentato il Parallelo di Natale a Foppolo

FoppoloBERGAMO -- E' stata presentata questa mattina a Bergamo la 24esima edizione del Parallelo di ...