iscrizionenewslettergif
Esteri

Missili russi nel Baltico: Usa preoccupati

Di Redazione17 dicembre 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Missili russi nel Baltico: Usa preoccupati
Missili russi Iskander

WASHINGTON, Usa — Gli Stati Uniti sono preoccupati per l’installazione di nuovi missili nucleari russi Iskander nella regione di Kaliningrad, nel Baltico. Lo rende noto la Casa Bianca.

Gli Usa hanno espresso alla Russia la loro “inquietudine” per il rischio di “destabilizzazione” della regione baltica in seguito del progetto di dislocamento di batterie missilistiche a corto raggio a Kaliningrad.

L’installazione è la risposta russa al progetto di scudo difensivo dell’Europa che gli Stati Uniti intendono mettere in campo.

“Abbiamo esortato la Russia a non compiere alcuna azione che destabilizzi la regione”, ha detto la vice portavoce del Dipartimento di Stato, Marie Harf, aggiungendo che Washington ha aperto un canale di comunicazione diretto con Mosca sulla questione.

Londra, aggressione sessuale nella National Gallery

La National Gallery di LondraLONDRA, Gran Bretagna -- Un uomo di 27 anni, di origine coreana, è stato arrestato ...

Tre kamikaze contro base Usa: morti e feriti

La base di TorkhamKABUL, Afghanistan -- Nuovo attacco kamikaze dei talebani contro una base americana. Tre kamikaze uomini ...