iscrizionenewslettergif
Politica

Bocciato l’emendamento a favore dei comuni virtuosi

Di Redazione17 dicembre 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Bocciato l’emendamento a favore dei comuni virtuosi
Gregorio Fontana e Maria Stella Gelmini

ROMA — E’ stato bocciato l’emendamento a favore di comuni virtuosi presentato dal deputato bergamasco di Forza Italia Gregorio Fontana.

“L’emendamento sblocca fondi dei Comuni virtuosi è stato bocciato – ha annunciato Fontana -. La Commissione Bilancio ha bocciato l’emendamento alla legge di stabilità che riguardava la possibilità di rivedere il patto di stabilità interno, presentato a doppia firma Fontana-Gelmini. Le aperture che aveva fatto nei giorni scorsi il governo si sono rivelate promesse
vane”.

Il 9 novembre scorso a Bergamo c’era stata una grande manifestazione dei sindaci per sbloccare il patto di stabilità che trattiene a Roma centinaia di milioni di euro dei Comuni bergamaschi.
In prima fila c’erano politici di ogni partito ma alla prova dei fatti siamo stati lasciati soli con la Lega Nord a votare questo emendamento.

“I sindaci della Provincia di Bergamo, e più in generale tutti i sindaci dei Comuni virtuosi, sanno chi ringraziare per questo ennesimo schiaffo alla buona amministrazione e chi invece ha davvero fatto qualcosa di concreto per sbloccare questa situazione”, conclude amaramente Fontana.

Cena di Natale per le fondazioni Civis 2.0 e Yurta

Carlo Scotti Foglieni durante il suo discorsoBERGAMO -- Si è tenuta ieri sera presso il Ristorante "Il Moro" di Bergamo la ...

Soldi a Roma: manifesti della Lega in tutta la città

I manifesti della LegaBERGAMO -- "I soldi di Bergamo, biglietto di sola andata a Roma": è quanto recitano ...