iscrizionenewslettergif
Italia

Scoperto dal proprietario di casa: ladro albanese ucciso

Di Redazione15 dicembre 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Scoperto dal proprietario di casa: ladro albanese ucciso
I carabinieri

BRESCIA — Un ladro di 26 anni, di origini albanesi, è stato ucciso durante un tentativo di furto avvenuto ieri in tarda serata a Serle, in provincia di Brescia.

Secondo la prima ricostruzione dei fatti, il proprietario di casa ha trovato il ladro nella sua abitazione e lo ha inseguito.

Ne è seguita una colluttazione, nella quale è partito un colpo di fucile che ha ucciso il delinquente.

Il proprietario di casa è attualmente sotto shock e in stato di fermo. Sul posto i carabinieri di Brescia.

Due le versioni dei fatti al vaglio. O un colpo partito per errore durante una colluttazione, come dice il fermato. Oppure una caccia all’uomo culminata nell’omicidio, come riportato da alcuni testimoni.

I carabinieri di Brescia stanno vagliando le due contrastanti ricostruzioni della vicenda che ha portato in carcere con l’accusa di omicidio Mirko Franzoni, il meccanico 29enne che sabato sera ha ucciso con un colpo di fucile un ladro, un albanese di 26 anni, sorpreso in casa a rubare.

Acido in faccia alla moglie: colpita anche la figlia

I carabinieriROMA -- Il marito le ha gettato dell'acido in volto e nel farlo ha colpito ...

Stalker si nasconde nel bagagliaio

La poliziaRIMINI -- Un 41enne di Sarno, in provincia di Salerno, è stato arrestato dalla squadra ...