iscrizionenewslettergif
Politica

Tasse: la Regione Lombardia sostituisce Equitalia

Di Redazione13 dicembre 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

Lo ha annunciato Maroni. Contributi regionali riscossi direttamente dal Pirellone. Poi gli statali

Tasse: la Regione Lombardia sostituisce Equitalia
Roberto Maroni

MILANO — Sarà la Regione Lombardia a sostituire Equitalia nella riscossione delle tasse regionali sul territorio lombardo a partire dal 2014. Lo ha affermato il governatore Roberto Maroni.

Equitalia dunque cede il passo alla Regione Lombardia, che si occuperà in prima persona della riscossione delle tasse.

“Saranno ridotti i costi per i cittadini e ci sarà un modo di procedere più umano” ha detto Maroni al termine della giunta regionale che ha preso la decisione.

L’obiettivo è di “sostituire completamente Equitalia, non solo per le imposte regionali ma per quelle che vanno allo Stato. Così magari ce le teniamo e risolviamo i nostri problemi”.

“La decisione che abbiamo assunto oggi in giunta rappresenta l’attuazione di un importante punto del programma e l’inizio della rivoluzione ovvero la riscossione, a partire dall’anno prossimo, delle imposte regionali che sara’ fatta dalla Regione e non più da Equitalia”, ha detto Maroni.

“Avevamo preso l’impegno di sostituire Equitalia con la riscossione regionale e con la delibera di oggi sta cominciando ad avvenire, questo porterà ad una riduzione dei costi per i cittadini e ad un modo di procedere più umano, che tiene conto delle condizioni, anche di difficoltà, in cui si trovano i cittadini e i contribuenti, condizioni di cui oggi Equitalia non tiene conto”-, ha concluso il governatore.

Alfano allarmato: rischio di ribellione

Il ministro dell'Interno Angelino AlfanoROMA -- "C'è il rischio di una deriva ribellistica genericamente indirizzata contro istituzioni nazionali ed ...

Contributi agli stranieri: sindaci leghisti contro i “furbi”

Daniele Belotti, segretario provinciale della Lega NordBERGAMO -- La Lega alza la guardia sui contributi sociali agli stranieri. Non certo per ...