iscrizionenewslettergif
Esteri

Siria: armi chimiche usate almeno 5 volte

Di Redazione13 dicembre 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Siria: armi chimiche usate almeno 5 volte
Armi chimiche

GINEVRA, Svizzera — Durante il conflitto siriano, le armi chimiche sarebbero state utilizzate almeno in cinque casi, sui sette analizzati, anche se non si capisce bene da chi. Sono le conclusione del rapporto finale dell’Onu sulla vicenda.

La studio afferma che ci sono probabili prove dell’utilizzo dei gas in 5 dei 7 casi analizzati dagli esperti Onu. Ad Al Ghouta è stato riscontrato l’uso di armi chimiche “su relativamente larga scala nei confronti dei civili, tra cui bambini”.

“La Missione delle Nazioni Unite conclude che le armi chimiche sono state usate nel conflitto in corso tra le parti in Siria”, afferma il dossier.

Il rapporto cita “prove o informazioni credibili” relative agli attacchi di Al Ghouta, Khan al Assal, Jobar, Saraqueb e Ashrafieh Sahnaya.

Al contrario non è stato possibile raccogliere prove credibili a Bahhariyeh e Cheikh Maqsoud. In alcuni degli episodi, gli esperti non sono riusciti a stabilire collegamenti diretti tra l’attacco, il sito e le vittime.

Parigi, celebre fotografa si getta dal quarto piano

Jane Birkin, a sinistra, con la figlia fotografaPARIGI, Francia -- Una fine drammatica. La fotografa Kate Barry, figlia dell'attrice e cantante Jane ...

Corea: il dittatore fa giustiziare lo zio “traditore”

Il giovane dittatore Kim Jong-un con lo zioPYONGYANG, Corea del Nord -- Il dittatore nordcoreano Kim Jong-un ha fatto giustiziare suo zio ...